Riccione Christmas Village

C’è tutta la magia e il divertimento delle feste al Riccione Christmas Village. Dai tradizionali mercatini per gli adulti alle giostre e alla pista di pattinaggio coperta per i bambini, il divertimento è assicurato per grandi e piccini.

Riccione Christmas Village 2017: date ed eventi

Siamo in attesa delle date ufficiali.
Dal: 21/11/2017Al: 24/01/2018
Location: Riccione
Comune: Riccione
Nascondi Mappa
Evento finito. In attesa delle date del prossimo anno

Il Riccione Christmas Village è aperto dal 21 novembre 2017 al 24 gennaio 2018 e propone un programma ricco di eventi e tante attrazioni. Per i più piccoli sono imperdibili le giostre e la casetta di Babbo Natale, mentre dedicate ai piccoli e ai grandi è la pista di pattinaggio coperta. Infine, gli amanti dello shopping trovano un mercatino con tante bancarelle dove trovare idee regalo originali e golose.

Link: riccionechristmasvillage.it

immagine - Riccione Christmas Village

Riccione Christmas Village

Che cosa fare e vedere a Riccione

Fondata in epoca pre Romana, Riccione come la vicina Rimini è nota soprattutto per essere una località turistica e balneare dalle lunghissime spiagge di sabbia fine e dall’intensa vita notturna. Tuttavia, sotto l’apparenza di città frivola e scintillante nasconde una grande ricchezza storica e culturale.

Tra gli edifici religiosi più importanti spicca la Chiesa di San Martino. Edificata nel 1237, sull’altare presenta una dedica datata 1545 al protettore della città, il Beato Alessio.

Per quanto riguarda invece le architetture militari e civili, particolare rilevanza hanno il Castello degli Agolanti, vassalli dei Malatesta, Villa Lodi Fe, sede del Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi e dell’Associazione Riccione Teatro, Villa Franceschi, che ospita la Pinacoteca di Arte Moderna e Contemporanea, e Villa Mussolini.

Acquistata nei primi anni ’30 dalla moglie del Duce, donna Rachele, diventa la casa di villeggiatura balneare della famiglia e negli anni del regime ospita numerosi personaggi illustri, uomini politici stranieri, diplomatici, feste e spettacoli.

Dopo essere tornata al Demanio Patrimoniale alla fine della guerra, dal 1976 al 1983 è sede di un ristorante, quindi nel 1997 viene acquisita dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, che la cede successivamente in comodato gratuito al Comune di Riccione con l’accordo che ne curi il restauro.

Oggi è sede di attività culturali inerenti la storia e la realtà turistica della Riviera.

0 / 5     voti: 0 Lascia la tua Recensione

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto *