Natale a Tempio Pausania

Natale a Tempio Pausania (OT) è sinonimo di tradizione, divertimento, creatività e cultura, grazie a un programma fitto di eventi, che spaziano dai classici mercatini di oggetti artigianali e prodotti tipici del territorio a concerti, spettacoli, giochi e animazione per bambini e tanto altro ancora.

Natale a Tempio Pausania 2017: date ed eventi

Siamo in attesa delle date ufficiali.
Dal: 07/12/2017Al: 06/01/2018
Comune: Tempio Pausania
Nascondi Mappa
Evento finito. In attesa delle date del prossimo anno

Natale a Tempio Pausania (OT) si svolge dal 7 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018. La manifestazione celebra le feste nel solco della tradizione e propone un ricco calendario di eventi, che comprendono mercatini, stand enogastronomici, giochi e animazione per bambini, concerti di musica sacra, spettacoli e momenti di aggregazione per tutti.

Link: comune.tempiopausania.ot.it

Natale a Tempio Pausania_img

Natale a Tempio Pausania

Che cosa fare e vedere a Tempio Pausania

Città di origini molto antiche, Tempio Pausania (OT) presenta diversi edifici religiosi di un certo valore artistico, architettonico e storico.

Tra i principali c’è senza dubbio la Cattedrale di San Pietro (Santu Petru), eretta durante il Medioevo, nel III-IV secolo, ma completamente rimaneggiata nel XIX. La chiesa presenta navata unica e volta a botte e conserva al suo interno un prezioso organo a canne, realizzato nel 1980 da Paolo Ciresa.

Vicino alla cattedrale sorge la Chiesa di Santa Croce, che con la prima condivide la torre campanaria, mentre di fronte si trova l’Oratorio del Rosario, del XV secolo. La Chiesa di San Francesco, invece, sorge nella via omonima ed è più recente rispetto alle altre, in quanto la sua costruzione viene fatta risalire al XVI secolo. Caratterizzata da impianto rinascimentale, presenta interno a navata singola e volta a botte.

Tra le altre architetture religiose rilevanti, si ricordano la Chiesa di Sant’Antonio da Padova, l’Oratorio del Purgatorio, che secondo la tradizione è stato eretto da tal Gavino Misorro in cambio del perdono papale per l’uccisione di 18 nemici, e la recentissima Chiesa di San Giuseppe.

Interessanti da un punto di vista turistico sono anche il Nuraghe Maiori (Naracu Maiori) e il Nuraghe Polcu (Naracu Polcu).

0 / 5     voti: 0 Lascia la tua Recensione

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto *