Natale a Formia

Il Natale a Formia (LT) è festeggiato in tutti i suoi aspetti, con un fitto programma di eventi che mescolano cultura, intrattenimento, spiritualità e solidarietà. Tra mercatini artigiani, degustazioni, spettacoli, concerti e animazione, la manifestazione offre tante occasioni per trascorrere ore all’insegna dell’allegria e della serenità.

Natale a Formia 2017: date e informazioni

Siamo in attesa delle date ufficiali.
Dal: 08/12/2017Al: 09/01/2018
Comune: Formia
Nascondi Mappa
Evento finito. In attesa delle date del prossimo anno

Il Natale a Formia (LT) è festeggiato con un ricco calendario di eventi, dall’8 dicembre 2017 al 9 gennaio 2018. Tra i tanti appuntamenti in programma, sono previsti mercatini artigiani, degustazioni, presepi artistici e presepi viventi, concerti, spettacoli, animazione ed esibizioni di vario genere.

Link: comune.formia.lt.it

Natale a Formia_img

Natale a Formia

Che cosa fare e vedere a Formia

Fondata in epoca antica dai Laconi con il nome di Ormiae e diventata Formiae durante la dominazione romana, Formia vanta una clima speciale, decantato già da Marziale: “O temperate dulce Formiae litus”. Oltre a ciò, la città presenta un ricco patrimonio artistico e architettonico, rappresentato da numerose chiese, edifici civili e costruzioni militari.

Per quanto riguarda le prime, rivestono particolare interesse la Chiesa di Sant’Erasmo, a tre navate in stile rinascimentale, la Chiesetta di Sant’Anna (già Santa Maria del Forno), costruita nel X secolo e completamente rimaneggiata in quelli successivi, la Chiesetta di San Rocco, che al suo interno conserva un pregevole trittico seicentesco raffigurante la Madonna tra i Santi Rocco e Sebastiano, l’Eremo di Santa Maria della Noce e i ruderi dell’attiguo ex monastero benedettino cassinese e la Chiesa di Santa Maria del Castagneto, la più antica di Formia.

Tra le opere militari, invece, spiccano il “Castellone” medievale con la sua caratteristica torre a base ottagonale e quella detta “dell’orologio” (uniche due rimaste in piedi di 12), i resti del Castello Angioino e il Castello Miramare del XV secolo, che oggi ospita un albergo e un ristorante rinomati.

Infine, tra le ricchezze di Formia vanno menzionati i siti archeologici, che sono numerosi e testimonano la lunga storia della città.

0 / 5     voti: 0 Lascia la tua Recensione

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto *