Natale a Caltanissetta

Tra presepi in mostra e alberi di Natale in esposizione, concerti, presentazioni letterarie e spettacoli di vario genere, la manifestazione Natale a Caltanissetta (CL) offre numerose occasioni di svago, divertimento e riflessione a piccoli e grandi.

Natale a Caltanissetta 2017: date ed eventi

Siamo in attesa delle date ufficiali.
Dal: 23/12/2017Al: 06/01/2018
Comune: Caltanissetta
Nascondi Mappa
Evento finito. In attesa delle date del prossimo anno

Natale a Caltanissetta (CL) si svolge dal 23 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018. La manifestazione è caratterizzata da un programma ricco di eventi, che includono – tra gli altri – numerosi concerti e spettacoli, presentazioni letterarie, mostre di presepi, esposizioni di alberi di Natale e attività dedicate ai bambini.

Link: comune.caltanissetta.it

Natale a Caltanissetta_img

Natale a Caltanissetta

Che cosa fare e vedere a Caltanissetta

Situata in una posizione di rilievo che domina tutta la valle del Salso, Caltanissetta (CL) ha origini antichissime (databili alla Preistoria), mentre il nome risale all’anno mille e deriva dall’arabo “Qalʿat an-nisāʾ”, che significa “rocca delle donne” o “castello delle donne”.

La città è stata teatro di numerosi eventi storici, è passata sotto diverse dominazioni (romana, araba, bizantina, normanna, aragonese) e ha raggiunto il periodo di massimo sviluppo industriale ed economico nel 1800, diventando un polo minerario di primaria importanza a livello mondiale nell’estrazione dello zolfo. Un passato, quest’ultimo, testimoniato dalla miniera di Trabonella, dal gasometro realizzato nel 1867 nell’antico Quartiere di San Domenico o degli Angeli, dal primo istituto minerario d’Italia (fondato nel 1862) e da un museo mineralogico.

Dal punto di vista artistico e architettonico, invece, gli edifici e i monumenti più interessanti sono la Cattedrale di Caltanissetta o Duomo di Santa Maria la Nova (costruito tra il 1560 e il 1620 ai piedi della Fortezza di Pietrarossa), l’Abbazia di Santo Spirito (edificata sopra un antico casale arabo), la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, i palazzi Testasecca, Benintende, Provinciale, delle Poste Centrali, Moncada e del Carmine e i ruderi della Fortezza di Pietrarossa (costruita nel IX secolo e distrutta nel 1567 da una violenta scossa di terremoto).

0 / 5     voti: 0 Lascia la tua Recensione

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto *