Natale Barocco a Ragusa

Le feste sono all’insegna della condivisione, dello scambio e della cultura con Natale Barocco a Ragusa (RG), una manifestazione pensata per fare emozionare e divertire piccoli e grandi con tantissimi eventi, dai tradizionali mercatini a concerti, spettacoli, mostre, presentazioni letterarie, laboratori, iniziative sportive solidali, installazioni, presepi, novene e zampognari.

Natale Barocco a Ragusa 2017: date ed eventi

Siamo in attesa delle date ufficiali.
Dal: 06/12/2017Al: 06/01/2018
Comune: Ragusa
Nascondi Mappa
Evento finito. In attesa delle date del prossimo anno

Natale Barocco a Ragusa (RG) si svolge dal 6 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018. La manifestazione è caratterizzata da un programma ricco di eventi per piccoli e grandi, che comprendono mercatini, spettacoli teatrali e di danza, musica e concerti, mostre e presentazioni letterarie, laboratori e attività per bambini, iniziative sportive solidali, installazioni, presepi, novene e zampognari.

Link: comune.ragusa.gov.it

Natale Barocco a Ragusa_img

Natale Barocco a Ragusa

Che cosa fare e vedere a Ragusa

Situata sulla parte meridionale dei Monti Iblei, Ragusa – il cui nome in greco significa “granaio” – è anche detta la “città dei ponti”, “l’isola nell’isola” e “l’altra Sicilia”, per il suo patrimonio architettonico e artistico e per il particolare contesto socio-economico, che la differenzia dal resto del territorio.

Gli antichi fasti e la sua vivacità culturale sono testimoniati da numerosi edifici e monumenti di interesse, tra cui spiccano quelli religiosi. I più importanti sono il Portale di San Giorgio (simbolo della città), ultima testimonianza esistente dell’omonima chiesa in stile gotico-catalano edificata nella seconda metà del XIV secolo, la Cattedrale di San Giovanni Battista, ricostruita in stile barocco dopo il terremoto del 1693, e il Duomo di San Giorgio.

Tra le architetture civili e militari, invece, sono particolarmente rilevanti il Ponte Vecchio, il Ponte Nuovo e il Ponte Papa Giovanni XXIII, i numerosi palazzi nobiliari (tra cui Palazzo Zacco), le mura bizantine, la Torre Cabrera di Marina, Porta Walter o porta Vattiri e il Castello di Donnafugata.

A Ragusa, infine, è possibile visitare anche diversi siti archeologici molto interessanti, come la Kamarina, il Monte Arcibessi, Castiglione e la Kaukana.

0 / 5     voti: 0 Lascia la tua Recensione

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto *