Mercatino di Natale a Isola del Gran Sasso

Il Mercatino di Natale di Isola del Gran Sasso in provincia di Teramo chiude il ciclo di eventi che ogni anno inizia nel piccolo centro ai piedi del Gran Sasso in coincidenza del Solstizio di Estate. Non solo bancarelle, dunque, ma anche attività per i più piccoli, spettacoli, musica e giochi per celebrare le tradizioni della terra d’Abruzzo.

Mercatino di Natale di Isola del Gran Sasso 2017: date ed eventi

Siamo in attesa delle date ufficiali.
Dal: 13/12/2017Al: 14/12/2017
Comune: Isola del Gran Sasso
Nascondi Mappa
Evento finito. In attesa delle date del prossimo anno

Il Mercatino di Natale di Isola del Gran Sasso si tiene il 13 e il 14 dicembre 2017, nel centro storico del paese. Lungo le vie e nelle piazze è possibile acquistare artigianato locale di qualità e prodotti enogastronomici tipici presso numerosi stand, oltre che assistere a spettacoli e musica dal vivo. Per i più piccini sono previsti giochi e laboratori.

Link: Pagina Facebook Ufficiale Mercatino di Natale di Isola del Gran Sasso

Mercatino di Natale a Isola del Gran Sasso - immagine

Mercatino di Natale a Isola del Gran Sasso (Teramo)

Isola del Gran Sasso: curiosità e luoghi da visitare

Isola del Gran Sasso (TE) è un comune di poco più di cinquemila abitanti che sorge nella vallata detta “Valle Castellana”, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Sorto nell’XI secolo, presenta numerose influenze storiche e architettoniche differenti e, tra gli edifici di particolare rilevanza, senza dubbio il Santuario di San Gabriele dell’Addolorata è il più importante.

Secondo una tradizione mai smentita, infatti, è stato fondato nel 1215 da San Francesco d’Assisi e conserva (nella parte nuova) l’urna con le spoglie di San Gabriele dell’Addolorata, patrono d’Abruzzo. Per questa ragione, ogni anno è meta di due diversi pellegrinaggi da tutta la regione e dalle vicine Marche: uno a marzo, al quale partecipano soprattutto giovani, che prevede il rito della benedizione delle penne e una preghiera collettiva per un buon esito dell’esame di maturità, e uno ad agosto, della durata di cinque giorni, al quale invece partecipano persone di tutte le età.

Tra le curiosità del luogo, invece, è interessante la presenza sugli architravi in pietra di molte porte e finestre del centro storico di iscrizioni in latino di sapore biblico e popolaresco, da cui l’appellativo di “Paese dei Motti” con il quale è anche chiamato Isola del Gran Sasso.

0 / 5     voti: 0 Lascia la tua Recensione

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto *